Un caleidoscopio per...europeizzare!

L'idea

L'idea è nata dal bisogno di confrontarsi con realtà di altri Paesi per poter eventualmente arricchire la nostra offerta formativa.  Si voleva capire  quale approccio, quali politiche e quali pratiche per la formazione degli adulti, sia autoctoni che stranieri,   vengono messi in atto nel resto dell'Europa. 

Presentare un progetto K1 ci è sembrata  una magnifica opportunità per riuscire a soddisfare il nostro bisogno di confronto e la nostra necessità di una riflessione sull'organizzazione del nostro lavoro.

 

Il progetto

 

A.S. 2015/2106 – L’Istituto si è attivato per presentare un progetto nell’ambito della programmazione europea Erasmus +.

• Progetto azione K1

Il progetto relativo all’azione K1 è stato approvato e sono state avviate le attività ad esso connesse.

Il piano delle mobilità previsto, oltre che a potenziare le competenze linguistiche degli insegnanti e del personale tramite l’immersione totale durante i soggiorni nei vari Paesi, intende fare acquisire alla nostra istituzione una più approfondita consapevolezza sia sulle politiche che sulle pratiche pedagogico-didattiche di accoglienza dei richiedenti asilo e della formazione permanente degli adulti in generale messe in atto a livello europeo. Ciò naturalmente al fine da un lato di poter arricchire la nostra offerta formativa e dall’altro di adeguare le nostre pratiche in risposta alle ormai sempre più variegate richieste del nostro territorio.

 


La realizzazione


Il nostro piano per la mobilità europea:

 

Luglio/dicembre 2016: ricerca e presa di contatto con gli enti e le istituzioni per programmare le visite di osservazione nei quattro Paesi previsti: Francia, Belgio, Irlanda, Spagna.

dicembre2016 /febbraio2017: Organizzazione corso interno di lingua Francese (corso di 40h) e selezione partecipanti con test di

ingresso per il corso di lingua francese

dicembre 2016 – Selezione dello staff per il progetto di mobilità K1

gennaio/febbraio 2017 –Organizzazione delle mobilità

dal 3 al 21 Marzo 2017 – Prima mobilità: BELGIO

Aprile/maggio 2017 – Relazione dei partecipanti ai dipartimenti disciplinari e al collegio docenti sull’attività svolta in mobilità.

Marzo/agosto 2017 – organizzazione delle altre mobilità

Dal18 settembre al 4 ottobre  2017 – seconda mobilità: FRANCIA presso il GRETA di Nantes

dicembre2017 /febbraio2018: Organizzazione corso interno di lingua inglese e di lingua spagnola  (corso di 40h) e selezione partecipanti con test di ingresso 

Dal 26 febbraio al 12 marzo - terza mobilità: IRLANDA

Dal 2 al 17 aprile - quarta mobilità: SPAGNA

Aprile/maggio 2017 – Relazione dei partecipanti ai dipartimenti disciplinari e al collegio docenti sull’attività svolta in mobilità.